Ultima modifica: 19 Marzo 2017
Liceo Statale "Enrico Fermi" > Dipartimenti > Arte e disegno > Omaggio a Picasso e alle donne: la 5F realizza la mostra “Omaggio a Picasso… Le donne, i ritratti”

Omaggio a Picasso e alle donne: la 5F realizza la mostra “Omaggio a Picasso… Le donne, i ritratti”

In occasione dell’8 Marzo, gli alunni della classe VF hanno inaugurato la mostra “Omaggio a Picasso… Le donne, i ritratti”: una selezione di opere dell’artista spagnolo, rielaborate dagli alunni con la tecnica dei pastelli ad olio.

In occasione dell’8 Marzo, gli alunni della classe VF hanno inaugurato la mostra “Omaggio a Picasso… Le donne, i ritratti”: una selezione di opere dell’artista spagnolo, rielaborate dagli alunni con la tecnica dei pastelli ad olio. Con pazienza, entusiasmo e dedizione gli alunni hanno dato un nuovo “volto” alle donne ritratte da Picasso (Olga, Thérèse, Dora, Françoise, Inès, Jacqueline, e le altre) con risultati eccellenti in termini pitto-grafici e di consenso di pubblico. Particolarmente graditi dagli studenti della VF i complimenti della Dirigente Scolastica che ha voluto riportare, sul registro dei visitatori, parole di elogio per il risultato “completo e particolarmente suggestivo” del lavoro svolto. La mostra vuole essere un omaggio a Picasso e soprattutto alle donne, in occasione della “Giornata Internazionale della Donna”. Pablo Picasso amava le donne, le adorava, le condizionava, le manipolava, le tradiva, le costringeva a confrontarsi una con l’altra, le disprezzava, le distruggeva, le disegnava, le dipingeva, le ritraeva, le ritraeva, le ritraeva. Allo stesso modo, dalla penna di Shakespeare sono nati ritratti femminili da cui traspare un ambiguo e tormentato rapporto dell’autore con le donne. In conclusione, gli alunni hanno voluto sottolineare e condividere con i visitatori, l’aspetto positivo dell’esperienza dei due artisti con il mondo femminile, l’immortalità che Picasso ha regalato alle sue muse rendendole immortali e il pensiero di Shakespeare espresso con le parole che accompagnano la mostra:

“La donna uscì dalla costola dell’uomo,

non dai piedi per essere calpestata,

non dalla testa per essere superiore ma dal lato,

per essere uguale,

sotto il braccio per essere protetta,

accanto al cuore per essere amata”.

IMG-15




Il sito della nostra scuola non utilizza cookie "di profilazione" per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, ma solo cookie "tecnici ed assimilati" per migliorare la navigazione e raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi