Ultima modifica: 31 Maggio 2019
Liceo Statale "Enrico Fermi" > Dipartimenti > Lettere > Pioggia di premi al Fermi per il concorso letterario Sentieri DiVersi

Pioggia di premi al Fermi per il concorso letterario Sentieri DiVersi

Il podio, per la sezione Racconti e Fiabe, al concorso internazionale  letterario e fotografico “Sentieri DiVersi” patrocinato dalla Regione Puglia, dall’Università degli studi di Bari  è stato interamente conquistato dal liceo canosino che ha visto  classificare al primo posto Cancelli Eleonora I A,  il secondo posto in ex aequo è stato conquistato da Diaferio Giorgia e Filograsso Angela,I A  terzo posto Alfieri Pasquale II A.

Nel monastero del Beato Giacomo della città di Bitetto si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso internazionale  letterario e fotografico “Sentieri DiVersi” patrocinato dalla Regione Puglia, dall’Università degli studi di Bari, dalla Associazione Arma Aeronautica di Bari e tante altre nazionali e locali. Il Premio, edizione 2019, ha avuto come tema centrale “ le emozioni in versi dove la creatività è intesa come il verso melodioso della diversità” ha affermato il presidente del Premio dott.ssa Mirella Musicco. Gli alunni sono stati invitati ad esprimersi in versi oppure a dare vita alla stesura di fiabe, favole che avessero come tematica le emozioni in tutti i sensi. Tra le numerose produzioni  giunte da tutto il territorio nazionale ed internazionale il liceo Fermi rispondendo con molti lavori ha fatto incetta di premi. Il podio, per la sezione Racconti e Fiabe,  è stato interamente conquistato dal liceo canosino che ha visto  classificare al primo posto Cancelli Eleonora I A,  il secondo posto in ex aequo è stato conquistato da Diaferio Giorgia e Filograsso Angela,I A  terzo posto Alfieri Pasquale II A. Menzioni speciali sono state conferite a Cognetti Federica, Di Molfetta Anita, Tuttafesta Sabrina tutte di I A. Menzione speciale all’alunno  Lenoci Nunzio II A per la poesia. L’alunno Nicolas Romano II A, invece, è stato invitato come ospite d’eccezione e ha intrattenuto gli ospiti con la recitazione di alcune sue poesie. Piena soddisfazione è stata espressa dalla prof.ssa Giulia Giorgio  referente del concorso e docente degli alunni vincitori.” I ragazzi, non si sono improvvisati poeti o narratori-aggiunge l’insegnante- ma sono stati da me guidati in un percorso di scrittura creativa arrivando ad ottenere questi  eccellenti risultati”. La dirigente prof.ssa Nunzia Silvestri si è complimentata con i suoi alunni e la docente aggiungendo che” questo risultato è anche il frutto di un costante lavoro effettuato dalla scuola teso , oltre a trasmettere i contenuti, ad  abbattere le barriere mentali e a infondere il valore della diversità come occasione per migliorare, attraverso l’accettazione dell’altro e il rispetto delle singole specificità”.




Il sito della nostra scuola non utilizza cookie "di profilazione" per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, ma solo cookie "tecnici ed assimilati" per migliorare la navigazione e raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi