Ultima modifica: 5 febbraio 2018
Liceo Statale "Enrico Fermi" > News > Pronto, Pinuccio sono! – L’assemblea d’istituto del Liceo incontra Pinuccio

Pronto, Pinuccio sono! – L’assemblea d’istituto del Liceo incontra Pinuccio

Dopo un dibattito sul Cyberbullismo nell’ambito del Safer Internet Day, l’esilarante intervento di Pinuccio, inviato di “Striscia la notizia”, durante l’assemblea d’Itituto del Liceo FERMI di Canosa.

Pinuccio, all’anagrafe Alessio Giannone, inviato di “Striscia la notizia”, ha incontrato i ragazzi del Liceo FERMI durante l’assemblea d’Itituto. Pinuccio, che con le sue improbabili telefonate ha conquistato il web e il mondo della satira televisiva, ha dialogato con i ragazzi ripercorrendo in chiave satirica scene e parodie della vita quotidiana del nostro Sud, dove bellezze e contraddizioni dominano da sempre. Oltre a proporre il suo primo libro edito dalla Mondadori “Trump Advisor”, ha rilasciato dediche e stretto la mano a tutti, con spirito di allegria ha fatto selfie e distribuito battute esilaranti, mostrando comunque una grande conoscenza delle tecniche di comunicazione sapiente ed efficace. 

Nella prima parte dell’assemblea i ragazzi hanno diligentemente dialogato con esperti avvocati ed educatori di Cyberbullismo nell’ambito del Safer Internet Day (SID), un evento annuale, organizzato a livello internazionale con il supporto della Commissione Europea nel mese di febbraio, al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.




Il sito della nostra scuola non utilizza cookie "di profilazione" per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, ma solo cookie "tecnici ed assimilati" per migliorare la navigazione e raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi