Ultima modifica: 12 ottobre 2018
Liceo Statale "Enrico Fermi" > News > Una mattinata d’eccezione: il Dirigente Scolastico e una delegazione di docenti e studenti del FERMI incontrano il Presidente della Repubblica

Una mattinata d’eccezione: il Dirigente Scolastico e una delegazione di docenti e studenti del FERMI incontrano il Presidente della Repubblica

Venerdì mattina, 11 ottobre: udienza con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per gli alunni del Liceo Fermi di Canosa nell’ambito dei percorsi scolastici di cittadinanza e Costituzione; la delegazione ha incontrato anche Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti.

Udienza con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per gli alunni del Liceo Fermi di Canosa. Una mattinata d’eccezione ha coinvolto alcuni studenti del locale Liceo Fermi, oggi a Roma , accompagnati dalla loro Dirigente scolastica, Prof.ssa Nunzia Silvestri e dai docenti Luigia Faretina, Michele Allegro e Sabino Facciolongo, nonché dal Presidente del Consiglio d’Istituto., avvocato Sabino Palmieri. Occasione: l’incontro diretto con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, proposto dal Quirinale e dal MIUR nell’ambito dei percorsi scolastici di cittadinanza e Costituzione. L’incontro, al quale ha partecipato anche il Ministro della Pubblica Istruzione, Marco Bussetti, è stato preceduto da una lunga visita ai Giardini ed al Palazzo del Quirinale, a cura del personale interno del Palazzo presidenziale. Glivalunni del Fermi hanno potuto così vedere direttamente i luoghi della democrazia italiana: lo studio del Presidente, cosi come i saloni di rappresentanza e delle consultazioni e del giuramento del Governo. Ed è proprio qui, nel Salone delle Feste, che i ragazzi hanno avuto l’opportunità di incontrare Sergio Mattarella, in un’udienza alla quale partecipavano anche altre Scuole superiori da tutta Italia e che ha visto il Presidente a contatto quasi diretto con studenti e personale scolastico. I ragazzi hanno avuto la possibilità di porre direttamente domande al Capo dello Stato . Per il Liceo Fermi lo studente Giuseppe Manodritta ha avuto l’opportunità di interrogare il Presidente circa la difficoltà di essere il Garante della Costituzione in tempi politicamente non facili. La risposta del Presidente, amabile ed equilibrata, ha soddisfatto i ragazzi che hanno così verificato come non mai la vicinanza dei poteri dello Stato ai loro dubbi ed interrogativi. La bella giornata si è conclusa con una visita al Centro di Roma, del quale non hanno potuto non avvertire ulteriormente il fascino! “Nel complesso un’altra grande opportunità per il Liceo Fermi” ha dichiarato la Dirigente scolastica: “la possibilità cioè di fare scuola nel senso più autentico del termine, permettendo agli studenti di verificare dal vivo quanto appreso dai libri e dalle parole degli insegnanti. Di questo non posso che ringraziare il Presidente Mattarella, per la sua lezione impagabile di dignità e senso delle istituzioni e tutti coloro che hanno reso possibile ai nostri ragazzi vivere un’esperienza che capita poche volte nella vita! ”

Quirinale2018-1




Il sito della nostra scuola non utilizza cookie "di profilazione" per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, ma solo cookie "tecnici ed assimilati" per migliorare la navigazione e raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi